Con la presente si comunica che in concomitanza con l’effettuazione delle prove,  INVALSI provvede alla rilevazione di ulteriori elementi significativi di contesto che potrebbero non essere a disposizione della scuola e che quindi dovranno  essere  raccolti.

Fra i dati richiesti ci sono anche il livello di istruzione e l’occupazione dei genitori, informazioni che non possono essere richieste per  altre  finalità  come,  ad  esempio,  in  occasione  delle  iscrizioni.

A partire dall’a.s. 2023/24 è richiesto alle segreterie delle scuole di raccogliere tali informazioni di contesto su studenti e loro genitori invitando questi ultimi a compilare delle schede cartacee predisposte allo scopo.

Nel trattamento  operato  dalle  scuole  deve  essere  garantita  la  tutela  e  la  riservatezza  sia  dei  dati  di contesto  che  dei  risultati  delle  prove  sostenute.

Il personale di segreteria coinvolto nella rilevazione dovrà:

  • ricevere in custodia i suddetti questionari;
  • inserire i dati di contesto in forma anonima sulla piattaforma INVALSI;
  • distruggere le schede raccolta dati di contesto subito dopo il loro trasferimento nella piattaforma web apposita.

I coordinatori delle classi seconde e quinte sottoporranno a tutte le studentesse e a tutti gli studenti i questionari, reperibili presso i collaboratori del piano terra e li consegneranno al referente INVALSI prof. Pacinotti Marco.

 

La Dirigente Scolastica

Dott.ssa Emanuela  Pispisa