Le Muse erano custodi della cultura e delle arti, perciò danno il nome a questa rubrica, che potrete leggere ogni martedì. All’interno forniremo consigli e approfondimenti attorno a temi di letteratura, cinema e musica.


Shutter Island

Shutter Island è un film di Martin Scorsese, che vede nei panni dei protagonisti Leonardo DiCaprio e Mark Ruffalo. Il film è angosciante, ricco di suspence e colpi di scena e, con il suo cast eccezionale, rimane unico e difficile da eguagliare. La pellicola parla dei problemi psicologici e delle condizioni terribili a cui erano sottoposti i pazienti dei manicomi negli anni cinquanta.  

Trama

La trama è uno dei punti forti del film. Lo spettatore segue gli avvenimenti del film attraverso il punto di vista di Teddy Daniels e Chuck Aule (interpretati dagli attori prima citati), finché la trama cambia completamente, dando luogo ad un finale scioccante e sconvolgente.

Attori e recitazione

Per quanto riguarda la recitazione i grandi nomi del casting parlano per sé, attori come DiCaprio, Ben Kingsley e Mark Ruffalo rendono l’esperienza cinematografica decisamente migliore.

Personaggi

I personaggi sono scritti perfettamente e sono interpretati con delle eccezionali performance da parte di Leonardo e di Mark Ruffalo: Ben Kingsley (l’antagonista secondo il punto di vista di Teddy Daniels) svolge un lavoro perfetto nel sembrare il cattivo per tutta la durata del film, mentre alla fine si scopre che sta provando ad aiutare Teddy. 

Finale

Il finale, come già detto prima, è scioccante e reso in modo perfetto da Martin Scorsese, grazie ad un plot twist che fa cambiare completamente la visione del film e il punto di vista dello spettatore. 

Conclusione

In conclusione, se vi piacciono i film angoscianti, pieni di suspense, vi consiglio vivamente di guardare questo film.

A cura di Riccardo Schirru


Immagine di brgfx su Freepik

Clicca qui per leggere le puntate precedenti: